Paedagogica - Sito pedagogico-didattico dell'U.S.P. di Forlì-Cesena » U.S.P. di
Forlì-Cesena

Novità
   HOME    NOVITA'    EDITORIALE    FONDAZIONI    DIDATTICA    PROGETTI  

Introduzione
Rivista numero 1
Rivista numero 0
Articoli anno 2018
Articoli anno 2017
Articoli anno 2016
Articoli anno 2015
Articoli anno 2014
Articoli anno 2013
Articoli anno 2012
Articoli anno 2011
Articoli anno 2010
Articoli anno 2009
Articoli anno 2008
Articoli anno 2007
Articoli anno 2006
Articoli anno 2005
Articoli anno 2004
Articoli anno 2003
 

Cerca nel sito:
Accessibilità
Link utili
Redazione
Mappa del sito
Login
Credits





Sezione Novità


Note sul registro

di AAVV, anche da Internet



Storia

L'alunno A. durante l'intervallo intrattiene dalla finestra dell'aula gli alunni dell'istituto imitando Benito Mussolini, munito di fez e camicia nera, presentando una dichiarazione di guerra all'istituto che sta dall'altra parte della strada.

Dopo aver fatto scena muta durante l'interrogazione di storia V. chiede di avvalersi dell' “aiutino” del pubblico.


Disegno e storia dell’arte

L’alunno G.B., stanco di dover riprodurre da anni la stessa “natura morta” (piatto bianco con frutta), attacca i prezzi alla frutta.

L’alunno G.B. disegna un cerchio con il compasso e dichiara esser la natura morta vista dal basso

L’alunno P.M. pastrocchia con varie macchie il foglio da disegno e il suo sodale G.B. commenta lo scarabocchio per ben due fogli di protocollo, individuandovi un capolavoro dell’arte moderna

Gli alunni di IV B P.M. e G.B. finiscono in castigo dietro la lavagna


Educazione fisica

L'alunno L.P. durante l'ora di educazione fisica insegue le compagne di classe sventolando in aria lo scopino del water.

Educazione sessuale

Gli alunni M. e P. incendiano volontariamente le porte dei bagni_femminili per costringere le ragazze ad utilizzare il bagno maschile.

La classe non mostra rispetto per l'illustre filosofo Pomponazzi e ne altera il nome in modo osceno.

Comportamento

L'alunno A., assente dall'aula dalle ore 12.03, rientra in classe_alle ore 12.57 con un nuovo taglio di capelli.

Si espelle dall'aula l'alunna M. A. perché ha ossessivamente_offeso la compagna S. D. chiamandola Week End.

L'alunno maggiorenne G.N. giustifica l'assenza del giorno precedente scrivendo "credevo che era domenica" (censura riferita al contenuto o alla forma sintattica?).

Gli alunni P. e A. alle ore 10:25 escono dall'armadio.

P. non svolge i compiti e alla domanda "Per quale motivo?"_risponde"Io c'ho una vita da vivere".

L'insegnante di latino:
"L'alunno è entrato in aula, dopo essere stato per 20 minuti al bagno, aprendo la porta con un calcio; ha fatto_una capriola e ha puntato un'immaginaria pistola verso l'insegnante_dicendo "ti dichiaro in arresto, nonnina!"_


Rapporto scuola-famiglia

L'alunno M. dopo la consegna del pagellino da far firmare ai genitori lo riconsegna firmato 2 minuti dopo. Sospetto che la firma non sia autentica.

Varie

Oggi il cielo è sereno, l’aria è tersa, il preside ha risposto al saluto; i ragazzi sono buoni, sembrano anche attenti e io sono felice.




Sezione: Novità
Sottosezione: Varie
Scritto da: AAVV
Inserito il: 06/02/2010

Stampa ... Versione per la stampa



18/03/2019
Visitatori: 1142200
   HOME    NOVITA'    EDITORIALE    FONDAZIONI    DIDATTICA    PROGETTI